10 Febbraio 2021 | Pesce Sostenibile

Pesce sostenibile: arriva un ricettario

Arriva il ricettario “Cucina in blu” di pesce sostenibile firmato da dieci chef provenienti da altrettanti paesi del mondo. E’ l’iniziativa promossa dall’organizzazione no profit Marine Stewardship Council, per ricordare ai consumatori l’importanza delle scelte di consumo quotidiano per proteggere gli stock ittici, fonte di proteine per oltre 3 miliardi di persone, ma di cui il 34% è sfruttato oltre il limite biologico.

A firmare le ricette sono gli chef di Italia, Canada, Cina, Finlandia, Inghilterra, Islanda, Olanda, Singapore, Spagna, Sudafrica, dando vita ad una vera cucina ittica internazionale.

Cozze nordiche con erbe e aneto, nasello con glassa cantonese e baccalà islandese sono solo alcune delle ricette presentate insieme a informazioni riguardanti la salute degli stock ittici per mostrare ai consumatori l’impatto delle proprie scelte sugli oceani.

A rappresentare l’Italia è lo chef Max Mariola che propone la Fregola sarda con carciofi e lupini certificati Msc, “una ricetta al sapore dell’amore per il mare per coniugare la nostra tradizione culinaria con l’attenzione per una risorsa da proteggere anche attraverso gesti apparentemente semplici come fare la spesa”. Secondo Francesca Oppia, Program director di Msc Italia “tutti noi possiamo e dobbiamo contribuire a far sì che il pesce che amiamo sia disponibile negli anni a venire, acquistando prodotti provenienti da pesca sostenibile”. (ANSA).