Prodotti sostenibili certificati Friends of the Sea

A conferma dell’impegno decennale profuso da Pesca Pronta per la sostenibilità della filiera produttiva e la sicurezza dei consumatori, arriva l’importante certificazione FOS – Friend of The Sea, unico programma di certificazione per la pesca sostenibile riconosciuto e supervisionato a livello internazionale.

La certificazione FOS garantisce a retailers e buyers la sostenibilità del nostro pescato, documentando l’origine del pesce, catturato o allevato nel rispetto dell’ambiente, degli stock ittici e delle specie minacciate o protette.

Il nostro tonno alta qualità Primus, fiore all’occhiello della linea DO’MARI, viene infatti pescato, lavorato e distribuito nel pieno rispetto di tutti i criteri di tracciabilità e sostenibilità richiesti dalla Politica Comune della Pesca UE che la certificazione Friend of The Sea recepisce e riconosce.

- Sostenibilità e qualità certificate -

Uno sforzo comune

La certificazione si basa sulla Politica Comune della Pesca dell’Unione Europea, che comprende un insieme di strumenti a tutela della naturale rinnovabilità delle risorse ittiche e dell’ecosistema marino e della gestione sostenibile dell’attività di pesca da parte degli operatori di tutti gli Stati membri.

Un processo che coinvolge tutti gli attori di questa filiera: dall’azienda di pesca allo stabilimento di produzione alla catena di ristorazione.

I criteri di friend of the sea

I criteri di Friend of the Sea per la pesca sostenibile richiedono:

  • Il non sovra-sfruttamento degli stock ittici come indicato dalla FAO, dagli enti regionali e dalle autorità nazionali;
  • Abolizione di tecniche fortemente impattanti sul fondale marino;
  • Attrezzature di pesca selettive (massimo 8% di scarto);
  • Nessuna cattura accessoria elencata come “vulnerabile” o presente nella Lista rossa IUCN;
  • Rispetto dei requisiti legali (compresi TAC, nessuna pesca INN, dimensione delle maglie delle reti, dimensioni minime, ecc.);
  • Gestione dei rifiuti e dell’energia;
  • Responsabilità sociale;

In particolare, per i tonni, vige un criterio supplementare per la certificazione da attività di pesca sostenibili:

  • L’uso di dispositivi di concentrazione dei pesci (DCP) non impiglianti

World sustainability organization

La certificazione viene rilasciata da un team di verifica, composto da auditor qualificati e professionisti del settore ittico (biologi, veterinari ittici, esperti nei metodi di pesca e normative).

Friend of the Sea è un progetto della World Sustainability Organization, una ONG internazionale che porta avanti una missione umanitaria di tutela ambientale. Friend of the Sea è diventato lo standard di certificazione leader per prodotti e servizi che rispettano e proteggono l’ambiente marino. La certificazione premia le pratiche sostenibili nei settori della pesca, dell’acquacoltura e della produzione di olio di pesce e omega 3.

Per maggiori info: friendofthesea.org